Baby Tour a Capodimonte

DOMENICA 15 MARZO ORE 10.45

Alla scoperta del Real Bosco di Capodimpnte.

I bambini saranno chiamati a esplorare il parco con una guida abilitata che racconterà la storia della Reggia di Capodimonte e dei Re della dinastia Borbonica.

La visita partirà dalla bellissima fontana del Belvedere e con l’aiuto di esperti della natura si effettuerà un percorso che condurrà alla ricerca delle specie botaniche custodite nel giardino storico settecentesco più suggestivo della città. Ai bimbi ed ai genitori verrà spiegato e trasmesso il valore del paesaggio della propria città e del Real Bosco.

I bambini verranno muniti di mappe e di un erbario ideato in esclusiva dagli operatori di Napoli da Cima a Fondo, che permetterà la raccolta delle specie presenti lungo il percorso.
Non mancheranno dolcetti e gadget da distribuire ai bimbi partecipanti!

Sarà una domenica mattina tra divertimento, cultura e scoperta della natura.

Vai all’evento: Baby Tour al Real Bosco di Capodimonte

Attraverso la Porta degli Inferi: il Lago d’Averno

SABATO 7 DICEMBRE ORE 11.00

L’Averno (dal greco Aornon, “luogo senza uccelli”) è un lago di origine vulcanica, la cui formazione risale a circa 3.800 anni fa all’interno di un vecchio cratere, considerato in epoca greca e romana la porta di accesso agli inferi.
L’escursione porterà a scoprire l’affascinante contesto dei laghi flegrei, caratterizzati dalla presenza di aspetti naturalistici e storico archeologici. Il percorso lungo 2,8 Km che costeggia per intero la riva del lago, è costellato di antiche rovine come il tempio di Apollo e il navale di Agrippa.
Passeggeremo attraverso salici bianchi, ginestre, lecci e canne di palude, tipiche specie dell’ambiente lacustre e habitat preferenziale per l’avifauna.

Vai all’evento: Attraverso la Porta degli Inferi: il Lago d’Averno

Passeggiata Naturalistica all’Oasi di Montenuovo

DOMENICA 1 DICEMBRE ORE 10.30

Passeggiata naturalistica nell’Oasi di Montenuovo alla scoperta della formazione del più recente edificio vulcanico dei Campi Flegrei .

Nel corso della passeggiata saranno illustrati, oltre alle caratteristiche geologiche tipiche della zona Flegrea (osservazione della stratificazione di diversi materiali eruttivi ), i principali aspetti della macchia Mediterranea tramite l’indicazione delle principali specie botaniche presenti.

Vai all’evento: Passeggiata Naturalistica all’Oasi di Montenuovo

Attraverso la porta degli Inferi: il Lago d’Averno

DOMENICA 17 NOVEMBRE ORE 11.00

L’Averno (dal greco Aornon, “luogo senza uccelli”) è un lago di origine vulcanica, la cui formazione risale a circa 3.800 anni fa all’interno di un vecchio cratere, considerato in epoca greca e romana la porta di accesso agli inferi.
L’escursione porterà a scoprire l’affascinante contesto dei laghi flegrei, caratterizzati dalla presenza di aspetti naturalistici e storico archeologici. Il percorso lungo 2,8 Km che costeggia per intero la riva del lago, è costellato di antiche rovine come il tempio di Apollo e il navale di Agrippa.
Passeggeremo attraverso salici bianchi, ginestre, lecci e canne di palude, tipiche specie dell’ambiente lacustre e habitat preferenziale per l’avifauna.

Vai all’evento: Attraverso la porta degli Inferi: il Lago d’Averno

Passeggiata Naturalistica all’Oasi di Montenuovo

DOMENICA 10 NOVEMBRE ORE 10.30

Passeggiata naturalistica nell’Oasi di Montenuovo alla scoperta della formazione del più recente edificio vulcanico dei Campi Flegrei .

Nel corso della passeggiata saranno illustrati, oltre alle caratteristiche geologiche tipiche della zona Flegrea (osservazione della stratificazione di diversi materiali eruttivi ), i principali aspetti della macchia Mediterranea tramite l’indicazione delle principali specie botaniche presenti.

Vai all’evento: Passeggiata Naturalistica all’Oasi di Montenuovo

Trekking al tramonto: il sentiero di Capo Miseno!

Trekking storico-naturalistico alla scoperta del promontorio di Miseno.

Sarà un viaggio nel cuore dei Campi Flegrei tra resti romani, grotte e il blu del mare!
Partendo dalla spiaggia e attraverso la grotta della Dragonara raggiungeremo la terrazza dominata dall’antico faro.
E poi, passeggiando nel verde della macchia mediterranea, raggiungeremo la sommità dell’edificio vulcanico per godere di una splendida vista da Pozzuoli al Golfo di Napoli!

Vai all’evento: https://www.facebook.com/events/Trekking